5 depurativi post abbuffata

5 depurativi post abbuffata

Siamo sopravvissuti anche a queste feste. Il nostro fisico è stato messo a dura prova di fronte alle tavole imbandite e alle prelibatezze natalizie: abbiamo ecceduto con l’alcol, gli zuccheri e i grassi, il nostro organismo ha dovuto far fronte a grandi abbuffate e ha accumulato molte scorie e, di conseguenza, radicali liberi. È giunto il momento di depurarsi! Ecco 5 cibi post abbuffata consigliati da Pharmawizard.

“Fai che il cibo sia la tua medicina”

Anche il cibo può essere considerato una medicina. Tra le migliori ed efficaci. Una corretta alimentazione, infatti, aiuta a prevenire molti disturbi, dal diabete alle malattie cardiovascolari. Tra icibi depurativi per rimettersi in sesto dopo le feste ci sono:

 Acqua: depurativo principe, tra i più efficaci di sempre.  Bere importanti quantità d’acqua (dai 2 ai 3 litri) è la prima strategia alimentare per depurare il fegato. Ricordiamoci: se il nostro fegato sta bene, anche il resto del nostro organismo è in salute! Se non badiamo alla salute del nostro fegato ne vedremo le conseguenze sul peso, sull’umore, sulle funzioni intestinali e sul sistema immunitario. Meglio non rischiare e bere qualche litro di acqua in più!
Songino: si tratta di una varietà di insalata di piccole dimensioni ricca di vitamine A, B e C, ma anche di Sali minerali come il potassio, il ferro e il fosforo. Ma non si tratta dell’unico vantaggio. Il songino, infatti, ha un apporto calorico davvero minimo, 20 Kcal ogni 100 g di prodotto. Questa verdura esercita anche una modesta azione lassativa e dunque, come tutti gli alimenti ricchi di antiossidanti, potassio e fibre, consente di eliminare le tossine stimolando il sistema linfatico e le funzioni intestinali.
Barbabietola rossa: è un tubero dall’aspetto assai simpatico è, a dire il vero, poco considerato in cucina. Perché dovremmo farne uso dopo le feste? Perché è ricco di sali minerali, vitamine B, C e A, tanta acqua e fibre sia solubili che insolubili. Come il songino stimola le funzioni dell’intestino e aiuta a depurare l’organismo dalle scorie. Un vero toccasana!
Mela: come dice il detto “una mela al giorno”… toglie le scorie di torno! La mela è una vera miniera di sostanze utili a favorire i processi di depurazione. Contiene l’acido malico, l’acido tartarico, il magnesio, lo zinco, la niacina e la vitamina C. Le Granny Smith e le Stayman sono le varietà con maggiori proprietà depurative. Le Renetta e Royal Gala, invece, sono indicate per chi ha difficoltà digestive poiché più facilmente digeribili.
Limone: grandioso depurativo, ricco di acido citrico, vitamina C e potassio, tutte sostanze utili ad eliminare le tossine che derivano dal consumo di cibi grassi, alcol e alimenti eccessivamente proteici. Bevete un bicchiere di acqua e mezzo limone ogni mattina, vi rimetterà subito in sesto!

Autore

Pharmawizard 292 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

2 Comments
    • Pharmawizard
      gennaio 05, 11:59
      Siamo contenti che ti siano piaciuti. Prego!

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like