3 buoni propositi “di salute” per il 2016

3 buoni propositi “di salute” per il 2016

Per il primo appuntamento del 2016 con la rubrica “star bene”, perché non promettere di fare più attenzione a noi stesse?

Tra i propositi per il nuovo anno invito tutte le donne a fare un elenco di piccoli piaceri e necessarie attenzioni che, a partire da Gennaio, dovrete rivolgere a voi stesse.

Iniziando, ad esempio, ad ascoltare bisogni come il desiderio di spazio, tempo e cura.

Cura verso la nostra femminilità, il nostro corpo e la nostra psiche. Un antico sapere può tornarci utile :”mens sana in corpore sano”. Fate vostro questo principio secondo cui  la salute fisica è responsabile della serenità mentale.

Perciò attenzione all’alimentazione, non solo dopo le abbuffate Natalizie, ma per tutto l’anno dobbiamo ricordarci che il cibo è responsabile di alcuni fastidi intimi, aiutando la proliferazione di microorganismi poco simpatici che tante donne conoscono fin troppo bene.

Cura dell’intimità

Secchezza, prurito, bruciore non devono più essere ignorati, così come il dolore al rapporto o piccole perdite in caso di sforzi. Non importa l’età che avete, è sempre un buon momento per chiedere a noi professionisti un consiglio!

Movimento

Scegliete quel che più vi piace tra danza, tennis, yoga o nuoto. Non è necessario essere campionesse o cercare la forma fisica perfetta. Infatti,  fare del movimento, è di fondamentale importanza per conservare una buona salute mentale: l’attività fisica e l’incontro con altre persone può diventare una valvola di sfogo insostituibile.

Tempo per te

Chiamate un’amica, trovatevi per un caffè, una tisana o semplicemente una passeggiata; fate sì che questo appuntamento si ripeta ogni settimana. Vi farà molto bene staccare dal quotidiano, ricevere consigli, confronto e sostegno, ed anche la vostra amica ve ne sarà grata.

Forse queste possono sembrare delle banalità, ma non è così facile rispettare ognuno di questi punti. Possiamo iniziare uno alla volta, aggiungendo un pezzetto ogni mese, tanto da arrivare ad aver come abitudine anche l’attenzione verso i piccoli disturbi intimi o le curiosità per i quali l’ostetrica è a disposizione. BUONE ANNO!

Scrivi a Selvaggia: perrone.ostetricia@gmail.com

Autore

Selvaggia Perrone 5 posts

Sono un’Ostetrica Libero professionista, appassionata ed impegnata nell’assistenza dei parti a domicilio e di tutte le donne che ho la fortuna di accogliere nel mio studio privato. Mi sono laureata con Lode all’Università degli Studi di Parma nel 2012 e lavoro in Valle d’Aosta con importanti collaborazioni per la zona del nord del Piemonte. Mi interesso di medicina antroposofica come supporto per la naturalità della gravidanza e dell’evento nascita, ma faccio affidamento ad analisi del genoma prenatali nel caso in cui risulti necessario. Scrivo per la rubrica di benessere sul settimanale della mia regione (Gazzetta Matin) e per qui sul blog di Pharmawizard.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like