I cambiamenti della menopausa

I cambiamenti della menopausa

I cambiamenti della menopausa – Arrivate a 50 anni scopriamo che il vero problema non sono tutte quelle candeline da spegnere in una volta sola, ma quella specie di torcicollo che spesso ci porta a guardare indietro invece di puntare tutto in avanti.

Il rischio è quello di rimanere incartati dentro pensieri che iniziano con il “Non”. “Nella vita non ho fatto…”, oppure “Non ho finito…”, ed anche “Non sono mai riuscita a…”. Ma se invece provassimo a mettere tutto in positivo? Se, in altre parole, iniziassimo a vedere il bicchiere mezzo pieno?

Cinquant’anni!’ Finalmente!

Ora che abbiamo 50 anni molte paure e molte insicurezze ce le siamo lasciate alle spalle. E’ il giro di boa! Abbiamo imparato ad accettare i nostri limiti, a ridere delle nostre piccole manie, a convivere con le nostre dimenticanze. Questo dovrebbe spingerci ancora una volta a rimboccarci le maniche.

E’ vero, indubbiamente, a cinquant’anni, abbiamo meno di tutto: memoria, tono muscolare, fiato… Ma è anche vero che abbiamo più libertà. Ad esempio, i figli sono grandi, e ci impegnano meno tempo ora, tempo che finalmente possiamo tornare a dedicare a noi stesse. Libri, viaggi, coccole…

E allora trasformiamo in positivo quello che non abbiamo più. Ad esempio:

Fine del ciclo mestruale vuol dire poter indossare un paio di pantaloni bianchi senza timore di macchiarli. Non è poco!

Ovaie in pensione vuol dire anche fare sesso tutte le volte che vogliamo, senza più il timore di una gravidanza indesiderata. Per molte donne questo spesso si traduce in una vita sessuale più appagante , per altre il sesso potrebbe essere un problema dovuto, ad esempio, alla secchezza vaginale , una delle conseguenze del calo di ormoni. Ma oggi anche per questo ci sono efficaci rimedi, ad uso locale, come creme vaginali e lavande, che risolvono in modo anche discreto…

50 anni tondi tondi vuol dire esprimere la propria opinione senza più il timore di sentirsi giudicata. Ed era ora.

E per le vampate? Oggi i rimedi non mancano: in commercio è possibile trovare specifici nutraceutici  per il climaterio, per risolvere le odiate vampate, ma anche per l’insonnia  e i disturbi dell’umore

Per finire, la collezione di imprevisti che abbiamo accumulato in questi anni, equivale ad un master di vita che ci aiuterà a far fronte al prossimo. Pronte a vincere.

Quindi come possiamo affrontare al meglio i cambiamenti della menopausa?

 

Più attenzione alla prevenzione, alimentazione corretta, stile di vita sano, che vuol dire anche una costante attività fisica (anche per allontanare il rischio di un aumento di peso, maggiori controlli e monitoraggio della salute con periodici check-up. Perché come dicono gli inglesi “Better safe than sorry” (l’equivalente del nostro “Meglio prevenire, che curare!”).

Tutto questo avrà come risultato una migliore qualità della vita e un migliore stato di salute generale.

Cristina Perrotti

 

Autore

VediamociChiara 48 posts

VediamociChiara è il blog dedicato alle donne che vogliono saperene di più sulla salute propria e di tutta la famiglia. I temi trattati sono vari: contraccezione, età fertile, perimenopausa, cure per l’infertilità, pillola del giorno dopo, nutraceutici, farmaci di nuova generazione, terapie per la cura dell’acne o della sindrome dell’ovaio policistico, iniziative benefiche come la Race for the Cure di Komen Italia.

Lascia il tuo commento

You might also like