Cibo crudo: sushi, carpaccio e altri piatti da consumare con cautela

Cibo crudo: sushi, carpaccio e altri piatti da consumare con cautela

Il cibo crudo è buono. Difficile rinunciare a una cena a base di sushi, carpaccio o a un gustoso piatto di crostacei… ma, secondo l’Azienda Sanitaria di Firenze, ogni tanto potrebbe essere meglio.

Cibo crudo: perché è meglio diminuirne il consumo?

cibo-crudo-attenzioneQuesto articolo non parla di leggendarie larve nei vostri cervelli, ma ciò non toglie che mangiare cibo crudo sia una pratica che può rivelarsi particolarmente pericolosa, poiché il rischio di contrarre la salmonellosi o un’infezione da listeria – anche detta listeriosi – è piuttosto alto e le conseguenze vanno da forme gastroenteriche fino alla contrazione dell’epatite A.

Il consumo di questo tipo di piatti è cresciuto negli ultimi anni, affermandosi inizialmente come tendenza modaiola per poi diventare un’abitudine alimentare come tante altre.

Per questo l’Azienda Sanitaria di Firenze ha stilato un breve vademecum per tutti voi appassionati di cibi crudi o appena scottati.

Pharmawizard ne ha fatto un riassunto:

PESCE

Mangiare pesce crudo è più rischioso che mangiarlo cotto. Perché? Il motivo risiede nel fatto che non tutto il pesce è adatto ad essere consumato crudo ma, se proprio non potete farne a meno, sappiate che è obbligatorio congelarlo ad almeno -20° per circa 24 ore prima della preparazione per eliminare il rischio di trasmissione di alcuni parassiti come l’anisakis (sintomi e cure dell’anisakis sono consultabili qui).

CARNE

L’estate è il momento peggiore per consumare pietanze crude, anche se è forse quello che maggiormente invoglia a farlo. Nel casso fosse impossibile rinunciare, gli esperti consigliano di non interrompere la catena del freddo nei trasporti; non esporre il cibo a temperatura ambiente prima del consumo; tener separato tutto ciò che è crudo da ciò che è cotto, compresi utensili e posate. 

VERDURA E FRUTTA

Per quel che riguarda frutta e ortaggi, è molto importante lavare accuratamente in acqua potabile. È la principale misura preventiva. L’acqua corrente e una spazzolina sono strumenti in grado di portar via la maggior parte dei residui nocivi che possono essersi accumulati sulla superficie degli alimenti.

Insomma, è bene concedersi uno sfizio ma sempre con cautela. E buon appetito!

Autore

Pharmawizard 292 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like

Mangiare Intelligentemente
Mangiare Intelligentemente