Cosmesi: Cos’è l’acqua micellare?

Cosmesi: Cos’è l’acqua micellare?

Avete mai sentito parlare dell’ acqua micellare? Cosa ha di diverso da latte e gel detergenti?

Le Micelle

L’acqua micellare è composta principalmente da due elementi:

  • Sfere di tensioattivi
  • Acqua termale

I tensioattivi sono molecole utilizzate nelle composizione di molti saponi – per intenderci sono le molecole responsabili delle “bolle” – ed hanno la particolare caratteristica di avere una struttura sia idrofila – che attrae acqua – sia lipofila – cioè che respinge l’acqua ma allo stesso tempo è in grado dissolvere e dissolversi nelle sostanze grasse od oleose.

L’unione di questi due elementi fa dell’acqua micellare il “deus ex machina” degli struccanti: la parte idrofila, infatti, assorbe tutti i residui di trucco disciolti dall’acqua termale contenuta nell’acqua micellare, mentre la parte lipofila discioglie tutte quelle parti oleose (che fanno resistenza all’acqua) tipiche dei trucchi waterproof.

Una struttura in “2” fasi

La forza delle “micelle” sta nella loro struttura: la parte esterna (idrofila) rimuove la parte più superficiale del make up, che si scioglie per effetto dell’acqua termale; mentre, come se si trattasse di una seconda fase, la parte lipofila (interna) si attiva in un secondo momento dissolvendo, invece, i residui oleosi.

 

 

Autore

Pharmawizard 286 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like