Curare la carie senza trapano: da oggi è possibile

Curare la carie senza trapano: da oggi è possibile

Curare la carie senza trapano fino ad oggi è sembrato una specie di sogno utopico, eppure oggi sembra che questo piccolo sogno possa diventare una realtà.

Curare la carie senza trapano

A rivelare la confortante novità è stato uno studio australiano condotto dal dott. Wendell Evans, dell’Università di Sydney. La nuova rivoluzionaria tecnica è stata messa a punto dopo 7 anni di studio ed è in grado di evitare il ricorso all’uso del trapano dal 30% al 50% dei casi. Un risultato quasi suggestivo  se si pensa che sino ad oggi, per il dentista, l’unica possibile maniera di intervenire sulla carie era la trapanazione e la conseguente otturazione.

La carie

La carie è la patologia dentale più diffusa al mondo (con percentuali di diffusione molto più alte nei paesi in cui si consumano alimenti più ricchi di zuccheri) ed stato da sempre considerato un problema che, per la sua rapida progressione, non lasciava altre alternative che lo scavo del dente per evitare che la malattia – perché di questo si tratta – si diffondesse.

In anni di studio ci si è accorti di due cose:la prima è che la carie non è un processo irreversibile; la seconda è che la progressione della carie dallo smalto superficiale all’interno del dente processo che può durare anni.

Senza trapano come si fa?

La prima innovazione che riguarda questa tecnica è il protocollo diagnostico: il dott. Evans, infatti, e colleghi hanno messo a punto un sistema di diagnosi a cui corrispondono vari protocolli di intervento chiamato CMS (Caries Management System). Dopo la fase diagnostica al soggetto vendono indicati una serie di comportamenti da evitare ed azioni da svolgere, come l’applicazione da parte del dentista di una crema ad alta concentrazione di fluoro sulle parti interessate ed un monitoraggio continuo.

Lo studio ha dimostrato che, seguendo questo trattamento, si può diminuire fino alla metà il rischio di essere sottoposti ad un intervento con il trapano.

Non male, vero?

Autore

Pharmawizard 290 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

You might also like