Dieta e vacanze al mare: Incompatibilità completa?

Dieta e vacanze al mare: Incompatibilità completa?

Visto il periodo è chiaro che la nostra vita quotidiana non è la stessa che conduciamo in inverno quando facciamo la muffa alla scrivania: fa più caldo e molti di noi hanno la fortuna di andare al mare.

Ma come fare a rispettare una dieta se in spiaggia non abbiamo a disposizione forno a microonde, frigo, tavolo e fornelli?

Non è poi così difficile, qui di seguito qualche consiglio per superare indenni la prova costume e per… Mantenerla superata.

Cosa portarsi in spiaggia per pranzo?

Panino

Il classico ed evergreen PANINO! Cercate un pane leggero, non so, un integrale, un segale! Metteteci dentro una fonte di proteine, per esempio gli affettati ci aiutano molto essendo comodi da portare e resistenti (mortadella e salame non contano eh! Parlo di prosciutto crudo, cotto, bresaola e fesa di tacchino) oppure un formaggio fresco che però è a rischio scioglimento, tranne magari la più resistente (e grassa) mozzarella. Metteteci poi dentro una verdurina e il gioco è fatto!

Le combinazioni possono essere tantissime: rucola bresaola e parmigiano, prosciutto e melanzane grigliate, tonno e pomodoro, mozzarella e pomodoro, cotoletta o hamburger con pomodoro e insalata ecc.

Piatto Unico

Fatevi un bel piatto unico con cereali: cous cous, farro, pasta, quinoa, grano saraceno, tapioca, riso, miglio, orzo, ecc. metteteci dentro anche qui una fonte di proteine che potrà essere per esempio un prosciutto a dadini, tonno sott’olio ben sgocciolato, legumi, bocconcini di pollo o di tacchino, ecc. e una bella fonte di fibra come la verdura grigliata, per esempio.

Insalatona

Una bella insalatona: certo, è la meno efficace da portare da casa dato che col calore vi ritroverete quattro foglie ammosciate nella scodella dall’aspetto decisamente poco appetitoso, ma ci sono comunque due possibilità per godervi la vostra insalata: una bella borsa frigo oppure comprarla al bar sulla spiaggia. E anche qui potete sbizzarrirvi: una fonte di proteine anche qui, e ortaggi a insaporire come pomodorini, mais ecc.

Consigli generali (oltre la dieta)

  1. Prima cosa: siete in vacanza, RILASSATEVI. Seguite semplici regole (5 pasti, pasti completi, bere abbondante acqua, limitare gli strappi alla regola ed evitare le calorie inutili, aumentare l’attività fisica) e state sereni. A tutto il resto penseremo a settembre.
  2. Volete il gelatino? Mangiatevi il gelatino! Certo, se potete scegliere optate per una cosa artigianale (e magari alla frutta, se volete proprio essere bravissimissimi) e cercate di evitare quelle cose industriali talmente piene di conservanti che se ve lo dimenticate nella borsa ve lo ritrovate intatto per l’estate successiva.
  3. Aumentate l’attività fisica: siete in spiaggia o in montagna, fatto sta che avete tempo libero e taaaaaaanto spazio a disposizione. Camminate! Chi va al mare ha anche l’acqua salata come alleato: camminate nell’acqua e nuotate, vi sentirete freschi, brucerete tante calorie e guadagnerete un’abbronzatura uniforme e non da pollo arrosto come quando vi dimenticate di girarvi sul lettino ogni tot. di tempo.
  4. Scegliete la frutta come spuntino, bella fresca di stagione: soddisfa il palato e rinfresca e rinvigorisce molto. Non esagerate con le quantità perché la frutta, soprattutto quella estiva, contiene anche zuccheri!

Scrivi a Giulia: g.vincenzo@pharmawizard.it

Autore

Giulia Vincenzo 19 posts

Laureata all’Università Sapienza di Roma in Scienze Biologiche e in Biologia Applicata alla Ricerca Biomedica, con Master di II livello in Dietetica e Nutrizione all’Università Cattolica del Sacro Cuore – Policlinico Gemelli (Roma). Oggi lavora come nutrizionista e continua a studiare e aggiornarsi per capire a fondo i meccanismi dell’uso dei nutrienti e relative patologie per poter aiutare sempre meglio chi ne soffre. Ha un sito personale (www.giuliavincenzo.it) e gestisce la pagina Facebook “Mangiare intelligentemente“.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like

Mangiare Intelligentemente
Mangiare Intelligentemente