Europei e amministrative: rimedi allo stress del tifoso

Europei e amministrative: rimedi allo stress del tifoso

In questi giorni le cronache di tutta Italia – ma non solo – si sono concentrate su due argomenti “chiave”: gli europei di calcio e le elezioni amministrative. In fin dei conti si tratta di due momenti molto importanti di “partecipazione”, anche e soprattutto emotiva, che in alcune persone può raggiungere livelli di esasperazione tali da provocare disturbi fisici non sempre trascurabili.

Lo stress del tifoso

Certo, nel caso delle elezioni amministrative non è molto appropriato parlare di “tifo”; tuttavia, è bene ricordare, che il nostro organismo non fa distinzioni “di valore” e se un stimolo è in grado di generare una tensione emotiva non controllabile, ciò può bastare per mettere in azione quel meccanismo, curiosamente difensivo, chiamato stress.

Ma cosa può accaderci quando urliamo di sul divano di fronte alla TV per la nostra squadra o allo sgranarsi dei risultati degli exit poll? Ecco alcuni esempi e alcuni rimedi farmacologici (da assumere sempre dietro la valutazione di un medico) per poter superare indenni questa difficile congiuntura.

1 . Mal di Stomaco

La nazionale sta sotto di 1 gol, oppure il risultato del ballottaggio tarda ad uscire dopo un furioso testa a testa ed ecco che qualcosa comincia a “friggere” all’altezza dello stomaco. Se proprio non si riesce a tenere i nervi saldi, evitare cibi che aumentino l’acidità, come bevande gassate o alcol, e preferire dei cibi più “basici” (latte, yogurt, banane, ecc.). Se proprio non si riesce a sopportare la sensazione di bruciore allora si può cercare un rimedio in farmacia, come il bicarbonato di sodio (ne esiste una specifica formulazione solo ad uso farmacologico), il pantoprazolo, l’omeprazolo o l’esomeprazolo, utilizzati più spesso come protettori gastrici.

2. Occhio secco

Sguardo vitreo e bocca aperta sono solitamente due dei più comuni tratti del tifoso incallito o di chi sta seguendo la maratona di Chicco Mentana sullo spoglio. Se per la bocca che si secca può essere sufficiente un bicchiere d’acqua, per l’occhio secco, invece il rimedio va obbligatoriamente cercato in farmacia. Basterà chiedere al proprio farmacista o consultare Pharmawizard per conoscere uno dei vari prodotti a base di acido ialuronico, sodio cloruro, amamelide, ecc. specifici per la secchezza oculare

3. Intestino gonfio

Forse il vostro rapporto con la politica e cono il calcio è ancora più profondo e viscerale. In questi casi non è affatto raro ritrovarsi a combattere con strani fenomeni di aerofagia o meteorismo che fanno gonfiare l’intestino e ci mettono in forte disagio. Per risolvere questi disturbi è sufficiente assumere un prodotto specifico (un adsorbente intestinale) a base di carbone attivato o simeticone.

4. Mal di schiena

Lo sforzo agonistico, la tensione pre-elettorale, ma soprattutto il divano di casa potrebbero aver messo a dura prova il vostro apparato muscolo scheletrico, regalandovi ingenerosamente un mal di schiena da record. Se c’è poco tempismo nel ricordarvi che la “politica” di una postura corretta e una costante attività “fisica/sportiva” sono i migliori alleati contro il mal di schiena, rivolgetevi ad un qualsiasi FANS per alleviare il dolore e riassorbire l’infiammazione. Possono essere utili a questo scopo anche farmaci ad uso topico (creme e cerotti). Altre pomate a base di capsaicina, canfora o dietilamina possono aiutare nell’azione analgesica.

L’esempio lampante

Se non credete che lo stress del tifoso (ma anche del tifoso politico) sia un falso mito, vi consigliamo di vedere questo video per fugare ogni dubbio.

 

P.S.: Partecipare, anche emotivamente, in genere, “non fa” male alla salute, ma attenti comunque alle controindicazioni.

E che vinca il migliore!

 

 

 

Autore

Pharmawizard 290 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like