Farmaci online: dal 1° Luglio si può

Farmaci online: dal 1° Luglio si può

Dal 1° Luglio 2015 sarà possibile acquistare online farmaci non soggetti a prescrizione medica. Lo ha annunciato alla Camera il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin in un’interrogazione parlamentare lo scorso 1° Aprile.

Cosa Cambia

La vendita online di medicinali liberi dalla prescrizione medica era ancora vietata in Italia. Attraverso la ricezione della direttiva europea 2011/62 si dà la possibilità ai soggetti già autorizzati dalle normative vigenti, farmacie e parafarmacie, di vendere online farmaci da banco.  Per tutelare i consumatori  tutti i siti internet specializzati nella vendita online di medicinali apporteranno uno specifico “logo tricolore”, per evitare la possibilità di qualsiasi falsificazione o commercializzazione impropria.

Cosa rimane

Per tutte le altre categorie farmacologiche rimane comunque fermo il divieto di vendita e commercializzazione online di medicinali soggetti a prescrizione medica. La violazione di tali norme è soggetto a sanzioni che possono arrivare sino alla reclusione.

Essere informati

Ma quali sono i medicinali che potranno essere acquistati online? Ci sono molti prodotti che rientrano in questa categoria? Attraverso Pharmawizard e la sua funzione, Individua sintomo, ad esempio, è possibile informarsi su quei prodotti da banco che oggi sono in vendita libera presso le farmacie e domani lo saranno anche nelle loro vetrine online.

Come sempre, dunque, la salute è una scelta.

Autore

Pharmawizard 288 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

2 Comments

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like