Farmaci per dimagrire: prodotti, consigli e raccomandazioni

Farmaci per dimagrire: prodotti, consigli e raccomandazioni

Il miglioramento delle condizioni di vita degli ultimi decenni, ha portato alla nascita di nuovi problemi, di cui l’obesità è senza dubbio uno dei più diffusi. Oggi il dimagrimento è visto come un obiettivo da raggiungere non solo per una questione di benessere fisico, ma anche puramente estetico o per acquisire benessere mentale e autostima. Nulla di male… quando è la salute a guadagnarci. I chili di troppo possono infatti determinare problemi alle articolazioni, mal di schiena, cattiva circolazione, ecc.

Il problema nasce nel momento in cui dimagrire diventa un imperativo, un traguardo da raggiungere al più presto e ad ogni costo. In questo caso, ve lo anticipiamo: non sempre il fine giustifica i mezzi. L’ importante è farlo in maniera consapevole e salutare.

Promesse e miracoli

Oggi il mercato offre moltissime soluzioni al problema dell’obesità e promesse e testimonianze di successo si alternano in un lungo discorso tanto frastornante quanto seducente. In fondo, a chi non piacerebbe perdere peso con una semplice pillola?

Innanzitutto è bene distinguere i prodotti per dimagrire in due macrocategorie: integratori alimentari e farmaci dimagranti.

Integratori per perdere peso

Gli integratori, venduti sottoforma di pillole e capsule, sono spesso realizzati con ingredienti naturali (caffeina, arancia amara, guaranà, chitosano, glucomannano, ecc.) e sono assunti associati ad una dieta ipocalorica. Quello che è importante ricordare è che, sebbene gli integratori siano (per legge) assimilati agli alimenti, possono avere effetti collaterali, per cui è sempre consigliabile assumerli con prudenza e possibilmente sotto assistenza medica.

Integratore Azione
XLS Medical Liposinol Cattura il grasso nello stomaco trasformandolo in un insieme di grassi e fibre
Nuvoryn Agisce sull’assimilazione del grasso nella fase digestiva
DimaFibra® limita Apporta all’organismo una maggiore quantità di fibre, che hanno il duplice scopo di contribuire al senso di sazietà
4321 Slim Ultimate Aumenta del consumo dei grassi, contrasta dell’assimilazione degli zuccheri, drena e smaltisce le tossine.
Oenobiol Remodelant Trio    Inibisce dell’enzima della lipasi, ottimizza la sintesi del glicogeno
Integratori termogenici   Alzano la temperatura interna dell’organismo, facilitano il consumo di grassi

Farmaci dimagranti

Rispetto agli integratori, i farmaci dimagranti necessitano di una prescrizione del medico e possono presentare gravi effetti collaterali, ma sono approvati dalla comunità medica e sottoposti a continui test.  Il problema nasce invece per i prodotti di produzione soprattutto estera, che pur essendo a tutti gli effetti dei medicinali non hanno bisogno di prescrizione e sono facilmente reperibili online. Spesso questi farmaci sono acquistati e assunti senza consultare il parere di un esperto, con il rischio che a farne un loro uso sia anche chi non ne ha un reale bisogno. Bisogna ricordare che i farmaci dimagranti sono indicati per trattare casi di obesità, non di sovrappeso. Utilizzarli senza una reale necessità può portare a gravi squilibri nel metabolismo e può condurre addirittura all’effetto opposto rispetto a quello desiderato.

I farmaci per dimagrire possono essere distinti in base alla loro azione sul peso corporeo

Farmaci Azione
Farmaci anoressizzanti agiscono sui recettori che regolano il senso di sazietà
Farmaci che agiscono sul metabolismo basale aumentano il metabolismo basale consentendo un maggiore dispendio energetico
Farmaci che causano malassorbimento agiscono sul metabolismo di zuccheri o lipidi, causandone un minore assorbimento

Farmaci dimagranti ed effetti collaterali

Abbiamo detto che l’assunzione di farmaci dimagranti non è esente da controindicazioni. Ci sono sostanze, come la fendimetrazina e la metformina, che accelerano il metabolismo e aiutano a dimagrire più velocemente, ma che hanno anche effetti collaterali “importanti”, come irrequietezza, insonnia, tachicardia, fino al rischio di ictus emorragico. Non sorprende quindi come l’uso di queste sostanze a scopo dietetico, in forma galenica (preparati dal farmacista), sia stato vietato in molti paesi. In questo caso, a peggiorare la situazione, vi è il fatto che alcuni medici prescrivano queste sostanze, come farmaci non pericolosi, a volte senza neppure fare un esame preventivo sul paziente.

Ricordatevi sempre di non prendere “alla leggera” la questione dei farmaci dimagranti: non lasciatevi attrarre dalla promessa di benefici immediati, informatevi su Pharmawizard e confrontatevi sempre con il vostro medico.

Autore

Pharmawizard 286 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

You might also like