Farmacie online e E-Commerce: un nuovo scenario

Farmacie online e E-Commerce: un nuovo scenario

Tra  pochi giorni (il 1° luglio) entreranno in vigore le nuove norme che consentiranno la vendita online legale di farmaci senza obbligo di prescrizione medica (SOP) in Italia.
Sull’argomento rimangono aperte ancora diverse questioni: prima fra tutte il pronunciamento definitivo del Ministero della Salute sulle caratteristiche, le modalità ed i criteri di attribuzione del “bollino virtuale” che gli esercizi di e-commerce dovranno “esporre” nei propri portali. Ma ormai il cambiamento è certo.

Un nuovo scenario: le farmacie online

Sino ad oggi sentire parlare di “farmacia online” in italia poteva significare solo due cose: o la vendita – già consentita – di prodotti parafarmaceutici, come integratori solari, articoli per l’infanzia , alimenti speciali, ecc., oppure una pericolosa vendita di farmaci non autorizzati o contraffatti (spesso pericolosi) da portali di e-commerce “tarocchi”.

Ma aldilà dei comprensibili timori che questa decisione può generare, nei consumatori così come nei farmacisti stessi, la nuova norma rappresenterà sicuramente un cambio dell’attuale scenario di vendita dei farmaci SOP.

Nuove prospettive

Per questo Pharmawizard, che rappresenta un’avanguardia tecnologica nell’ambito dei servizi digitali legati al mondo farmaceutico, vuole presentare  una ragionata ipotesi su cosa, come e perché il mercato farmaceutico cambierà, dalla prospettiva dei soggetti maggiormente coinvolti da questa novità.

Consumatori

In Italia per la prima volta i cittadini/consumatori avranno la possibilità di acquistare in maniera sicura, affidabile, ma soprattutto legale, una vasta gamma di farmaci per automedicazione. Tale prospettiva è un sostanziale passo in avanti nella lotta contro la frode legata alla contraffazione di prodotti farmaceutici, un fenomeno che oggi presenta numeri inquietanti: circa 1 farmaco su dieci venduto online nel mondo è un farmaco “tarocco” e il business mondiale dei farmaci contraffatti ha una dimensione stimata tra i 50 e i 200 mld di euro.  La normativa europea – riferita alla direttiva europea 2011/62 – nasce proprio con lo  scopo di tutelare la salute dei cittadini degli stati membri e contrastare questo fenomeno.

Farmacisti

I farmacisti, al netto degli adempimenti normativi previsti dalla nuova normativa per il commercio online di farmaci, saranno dunque i protagonisti di questo cambio di rotta. Alcune farmacie già oggi sono attive nel nell’e-commerce per ciò che riguarda prodotti parafarmaceutici come integratori solari, alimenti speciali, cosmetici, ecc.. La nuova norma però va a toccare parte del “core business” dell’esercizio farmacia e dunque inserisce un elemento di competizione molto forte, soprattutto a livello territoriale. Il dato di fatto è che le persone si affidano sempre di più al web per trovare una farmacia, cercare informazioni sui farmaci di proprio interesse e, più in generale, notizie sulla propria salute. In questo scenario le farmacie che sapranno adottare più in fretta strumenti o servizi per migliorare le proprie vetrine online, acquisiranno un vantaggio competitivo.

Nuovi mercati

L’altro fattore che non occorre trascurare è che un’intera classe di prodotti, i farmaci senza obbligo di prescrizione, potrà essere consegnata a domicilio. Ciò significa che potrebbero sorgere nuovi servizi ad hoc per la consegna a domicilio di medicinali, collegati direttamente con un servizio digitale per la ricerca del farmaco o della farmacia: con pochi clic e nell’arco di pochi minuti, dalla farmacia più vicina i medicinali potranno essere direttamente consegnati a casa e in ufficio,ecc.

Già oggi Pharmawizard è un punto di riferimento online per migliaia di utenti che vogliono trovare una farmacia vicina alle loro esigenze e cercano informazioni sui farmaci acquistati.

Ben vengano dunque le novità: l’importante è saperle accogliere con la giusta dose di consapevolezza e con gli strumenti adeguati, per essere al passo con i tempi e non farsi trovare impreparati dal futuro che è dietro l’angolo.

 

 

 

Autore

Pharmawizard 292 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like