Fertilità e Stile di Vita: prevenire è meglio!

Fertilità e Stile di Vita: prevenire è meglio!

di Francesca Moroni – Ostetrica

La fertilità maschile e femminile, e quindi la capacità di concepire e procreare, è seriamente messa a dura prova dalla nostra società contemporanea.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che attualmente il 25-30% delle coppie risulta infertile: una percentuale molto elevata se si tiene conto che tra i principali fattori di rischio si annoverano proprio le scorrette abitudini di vita!

I fattori di rischio per la Fertilità

L’obesità o l’eccessiva magrezza, la sedentarietà o l’eccesso di attività fisica, il fumo, l’alcol, le droghe, i disordini alimentari, l’esposizione a sostanze tossiche e le infezioni sessualmente trasmissibili sono tra le cause più frequenti di infertilità maschile e femminile. Un dato ancora più allarmante se consideriamo che tutti questi fattori di rischio potrebbero essere evitati attraverso una buona prevenzione.

Che cosa potremmo fare quindi?

Innanzitutto il consiglio più importante è quello di ricordarci sempre che la fertilità è un bene prezioso: l’uomo è tra gli animali meno fertili del pianeta e come tale, ha bisogno di tutelare un patrimonio così delicato preservandolo da “influenze esterne” dannose. Smettere di fumare sarebbe già un grande passo, dal momento che il fumo incide notevolmente sulla nostra riproduttività e su un’eventuale gravidanza in atto; così come l’alcol –o qualunque altra sostanza tossica- danneggia la qualità degli spermatozoi e riduce lo stesso desiderio sessuale.

Anche l’alimentazione deve essere tenuta sotto controllo: la dieta mediterranea è considerata ormai la dieta per eccellenza della fertilità perché ci aiuta a produrre gameti (cellula uovo e spermatozoi) idonei al concepimento e di buona qualità; ovviamente il consiglio per mantenersi in forma è sempre quello di consultare un professionista del settore! Una sana attività fisica -completamente priva di doping e non eccessiva per noi donne- è un toccasana per il nostro apparato riproduttivo e per mantenerci in forma ed in salute. Per quanto riguarda i rapporti sessuali, è opportuno proteggerci sempre attraverso l’uso del profilattico ed evitare rapporti promiscui con un numero elevato di partner: purtroppo anche alcune infezioni contratte in giovane età possono ripercuotersi a distanza di tempo sulla nostra capacità di concepire.

Cambiare

Cambiare le proprie abitudini di vita certamente non è facile e ci vuole impegno e costanza, ma se pensiamo a quali sono i risultati e i benefici che ne otteniamo, non ne vale forse la pena? Per aiutarti, prova a contattare la tua ostetrica o il ginecologo di fiducia: ti aiuteranno a fare prevenzione, ti saranno accanto e ti accompagneranno passo passo in questo percorso.

Sicuramente ne guadagnerai in salute e felicità!

 f.moroni@pharmawizard.it

Autore

Francesca Moroni 11 posts

È una giovane ostetrica completamente innamorata del proprio lavoro. Durante gli studi di medicina ha scoperto la sua passione per l’ostetricia e così si è laureata con Lode presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Oggi collabora con l’ospedale di Palestrina (RM), assistendo le donne a mettere al mondo una nuova vita, supportandole durante la gravidanza e nell’emozionante fase dell’allattamento.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like