La storia della contraccezione #3

La storia della contraccezione #3

L’amore è più bello se lo proteggi. #falloCon

Siamo giunti alla terza puntata della nostra “Storia della Contraccezione: dalle civiltà antiche ai contraccettivi del futuro”.

Dopo aver raccontato i più bizzarri, e raramente efficaci, metodi contraccettivi utilizzati fino ai primi anni del ‘900, in questa terza puntata passeremo in rassegna i più importanti metodi contraccettivi disponibili al giorno d’oggi.

I contraccettivi odierni, dai metodi ormonali a quelli “barriera”, da quelli “naturali” a quelli d’emergenza, sono il frutto di grandi evoluzioni tecniche e rivoluzioni scientifiche pluriennali. Se il primo preservativo è un’intuizione dell’Antico Egitto, come vi abbiamo raccontato nella prima puntata, la “pillola”, il contraccettivo ormonale più diffuso, fu inventata nel 1951 dal chimico Carl Djerassi, scomparso pochi giorni fa all’età di 91 anni.

Terza Puntata: i metodi di contraccezione al giorno d’oggi. Continua.

 

Ti sei perso le altre puntate ?

Prima puntata: i metodi di contraccezione nelle civiltà anticheScoprila.

Seconda puntata: I metodi di contraccezione dal medioevo agli inizi del XX° secolo. Scoprila.

 

Autore

Pharmawizard 286 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

You might also like