Pillola robot anti-diabete, arriva il sostituto delle iniezioni

Pillola robot anti-diabete, arriva il sostituto delle iniezioni

La novità

Buone notizie per diabetici, malati cronici e fobici degli aghi! È arrivata la pillola robot che ambisce a sostituire le iniezioni.

La pillola è stata realizzata grazie a un finanziamento dell’unità di venture capital di Google Inc e consiste in un polimero digeribile con sottili aghi cavi fatti di zucchero, pensati per rilasciare il farmaco nell’intestino in totale sicurezza.

Quando?

La pastiglia di Google Ventures non è ancora stata testata sull’uomo ma, se le sperimentazioni andranno a buon fine, nel 2015 il gadget hi-tech potrebbe rivoluzionare il mercato dei farmaci iniettabili e semplificare la vita a chi soffre di diabete e artrite reumatoide.
Secondo Blake Byers di Google Ventures potrebbe trattarsi del “Santo Graal delle biotecnologie”.

Ogni giorno la ricerca fa passi da gigante e conoscere e mantenersi informati si rivela ancora una volta la miglior cura.

Potrebbero interessarti anche:
Allergie, solo un problema primaverile? 
Che cos’è la disfunzione erettile? Viagra e altri vasodilatatori
Giornata delle Malattie Rare 2014

Autore

Pharmawizard 292 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like