Quel Farmaco inquietante che è diventato una Cura

Quel Farmaco inquietante che è diventato una Cura

Era stato ritirato nel 1961 dopo un terribile scandalo ma adesso potrebbe ritornare in commercio grazie ad una nuova scoperta. La stana storia della “talidomide”.

Un Farmaco inquietante

Talidomide è stato per molto tempo il nome di una molecola dalla macabra fama. Nel dopoguerra, a cavallo tra gli anni ’50 e ’60,  fu commercializzato un medicinale a base di talidomide per consentire alle donne di superare con maggiore serenità alcuni fastidi legati alla gravidanza (nausee). Ma il farmaco aveva anche un terribile “effetto collaterale”: molti feti, in seguito alla sua assunzione,  subivano profonde mutazioni genetiche. I casi di “teratogenesi” – ovvero lo sviluppo in fase fetale di gravi  malformazioni congenite – furono circa 20.000 in 50 Paesi nel mondo, e crearono uno degli scandali peggiori della storia dell’industria farmaceutica.

La cura per il Morbo di Crohn

Oggi invece la talidomide potrebbe essere una speranza per le persone affette da morbo di Crohn, una malattia che altera severamente le normali funzioni dell’intestino. Un recente studio italiano condotto dall’ospedale pediatrico Burlo Garofolo di Trieste, dimostrerebbe che l’assunzione controllata di talidomide in età pediatrica determina una consistente remissione dei sintomi. Gli studi sulla molecola sono ancora in corso per verificare quali possano essere gli effetti sugli adulti, ma questo primo risultato ha già del promettente.

Gli altri utilizzi della Talidomide

In realtà la talidomide, nonostante la sua pessima reputazione era già tornata sul mercato: è infatti utilizzata per lenire le manifestazioni cutanee del lupus e, anche se ancora in fase sperimentale, e per la cura del mieloma multiplo. La storia della talidomide è abbastanza emblematica e  fa capire non solo quanto siano importanti le sperimentazioni cliniche nel settore farmaceutico, ma anche quanto la scienza medica riesca a rielaborare i propri errori senza dogmi.

I controlli sui farmaci in commercio oggi sono molto più attenti e stringenti, sebbene non manchino truffe e contraffazioni che mettono a rischio la salute. Proprio per evitare questi rischi Pharmawizard vi aiuta ad essere correttamente informati quando prendete medicinali.

 

Autore

Pharmawizard 290 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like