Rimedi contro la cellulite: i farmaci biologici

Rimedi contro la cellulite: i farmaci biologici

La settimana scorsa abbiamo parlato di rimedi contro la cellulite totalmente naturali. Ma oggi arriva dagli Stati Uniti una novità sul fronte farmacologico: la cellulite è curabile con farmaci biologici. Sapete che cosa sono?

Farmaci biologici

Per farmaci biologici si intende anticorpi ricreati in laboratorio ma simili a quelli naturali. Sono estremamente selettivi; puntano a colpire una singola struttura (recettore, proteina, sequenza di DNA) in modo preciso, riducendo così gli effetti collaterali e aumentando l’efficacia della terapia. Fin’ora sono stati sintetizzati farmaci biologici contro l’artrite reumatoide, la psoriasi, le malattie infiammatori e croniche dell’intestino e alcuni tipi di tumore. Ma recentemente si è pensato di utilizzarli nella cura della cellulite.

Iniezioni batteriche

Si tratterà perciò di iniettare un batterio, un enzima (il collagenasi) derivato dal clostridium histolycum, recentemente approvato dalla Food and Drug Administration come rimedio alla contrattura di Dupuytren (patologia della mano) e adesso in seconda fase di sperimentazione come trattamento anticellulite.

Le iniezioni migliorerebbero notevolmente lo stato della pelle a buccia d’arancia; il composto sembra sciogliere magicamente noduli, indurimenti e cuscinetti che rendono il tessuto epidermico visibilmente alterato. La sperimentazione è stata presentata al congresso dell’American society for aesthetic plastic surgery (Asaps) in corso a San Francisco.

Radiofrequenze

In soccorso delle numerose donne afflitte da questa vera e propria malattia, giungeranno anche dei dispositivi a radiofrequenze.

I nuovi rimedi contro la cellulite saranno due. Il primo si chiama Vanquish RF, è un apparecchio a radiofrequenza di tipo “selettivo”; nello sfiorare la pelle, induce all’apoptosi (ovvero, alla morte) delle sole cellule adipose, preservando invece la cute “sana”.
L’altro dispositivo medico si chiama Cabochon ed è stato approvato dall’FDA per il miglioramento temporaneo della pelle a buccia d’arancia localizzata su glutei e cosce. La metodica sarà lanciata nella seconda metà del 2014, come annunciato in un comunicato stampa dall’Asaps.

Nell’attesa, continuate a seguire i consigli per una buona alimentazione e per mantenere la pelle idratata sulla nostra rubrica Al naturale e seguite Pharmawizard su Yahoo Answers!

Potrebbero interessarti anche:
Rimedi naturali contro la cellulite
Depurare fegato e intestino: rimedi naturali per disintossicarsi dalle feste!
Interazioni tra farmaci e cibo, come evitarle?

Autore

Pharmawizard 286 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

1 Comment

Lascia il tuo commento

You might also like