Sindrome del Tunnel Carpale: le cose da sapere (in breve)

Sindrome del Tunnel Carpale: le cose da sapere (in breve)

Esiste una terapia per curare la sindrome del canale carpale?

Come è noto la Sindrome del Tunnel Carpale sorge per effetto della compressione del nervo medio, un nervo che passa per il cosiddetto canale carpale, uno spazio compreso tra le ossa del polso. Si manifesta in principio con un’insensibilità sporadica di alcune dita della mano (pollice, indice e medio), che tende a diventare permanente con l’aggravarsi della sindrome.

 Tunnel Carpale e terapie

Con sintomi leggeri può essere sufficiente l’infiltrazione locale con corticosteroidi (cortisone) può essere efficace, anche se, al contrario della terapia chirurgica, non sono certi gli effetti a lungo termine.
Non esistono comunque studi che dimostrino l’efficacia a lungo termine di questa terapia.
Ciò che si raccomanda generalmente nel caso di diagnosi di STC è: l’utilizzo di  farmaci antiinfiammatori, polsino da portare soprattutto di notte, infiltrazioni di cortisone, evitare le posizioni scatenanti (ad es. stringere con la mano, lavoro con il mouse al computer) tenendo l’articolazione della mano dritta e non curva.

Chirurgia: l’ultima soluzione

Quando queste misure non risolvono la situazione, si raccomanda la terapia chirurgica.
La terapia standard è chirurgica e consiste nella sezione del legamento traverso del carpo. Può essere effettuata in anestesia locale, con un piccolo taglio longitudinale all’altezza del polso oppure con tecnica endoscopica.

Autore

Pharmawizard 290 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like

Raccontare la Neurologia
Raccontare la Neurologia
Raccontare la Neurologia