Stamina: la sperimentazione verrà bloccata

Stamina: la sperimentazione verrà bloccata

Stop al metodo Stamina

Il Comitato di esperti nominato dal Ministero della Salute ha dichiarato che non vi sarebbero i presupposti per l’avvio di una sperimentazione del metodo Stamina.

Soppressione del decreto Balduzzi

Manifestazione in sostegno del metodo Stamina

ph. via fanpage.it

Nel caso Stamina continua ad avere importanza determinante il decreto-legge 25 marzo 2013, n. 24, recante disposizioni urgenti in materia sanitaria, noto come  “decreto Balduzzi”. Un decreto che le Camere appena insediate licenziarono nella primavera del 2013.

L’articolo 2 della legge, dopo le modifiche fatte dal Parlamento, autorizzava le strutture pubbliche a completare le cure a base di cellule staminali mesenchimali iniziate su singoli pazienti. In realtà Renato Balduzzi ha smentito di aver dato l’ok alla sperimentazione: in una lettera apparsa sull’Huffington Post il 25 aprile scorso insisteva in particolare su come “quello che è conosciuto come Decreto Balduzzi, cioè il testo originario approvato dal Governo Monti, non prevedeva alcuna sperimentazione dei prodotti Stamina, ma sottoponeva a più severe condizioni la preparazione dei medicinali da sperimentare”.

Nella stessa lettera, l’ex ministro ha aggiunto: le responsabilità vanno ricercate “nel corso della conversione in legge” quando il decreto “venne profondamente modificato, per non dire stravolto”. Di opinione totalmente diversa è invece Beatrice Lorenzin, la quale ancora oggi prende le distanze da decreto.

La soluzione sarebbe adesso, come affermato dalla ministra stessa, la soppressione del decreto.

La reazione di Vannoni

Intanto Vannoni, dicendosi non sorpreso, ha dichiarato la sua intenzione di tornare a rivolgersi al Tar.  Il titolare della Salute ha detto: “Vannoni è un imprenditore, e come tale legittimamente può fare ricorso a tutti gli strumenti che ci sono per tutelare i suoi interessi”.

Il Comitato di esperti

Il lavoro del Comitato è durato 6 mesi. I 9 membri si sono confrontati in videoconferenza per rendere possibile la partecipazione anche dei membri stranieri nominati. La valutazione è stata unanime. La Lorenzin ha commentato: “Il verdetto del Comitato di esperti sul metodo Stamina è un verdetto senza possibilità di appello”.

Autore

Pharmawizard 289 posts

Pharmawizard è il servizio digitale gratuito - app e desktop - che risolve il problema della ricerca di informazioni affidabili sui farmaci. Con Pharmawizard è possibile avere sempre a portata di mano la soluzione intelligente per gestire al meglio i propri farmaci e tutelare la propria salute.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You might also like